Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

CONVENZIONE ECO TECH

Sicurezza e salute nel luogo di lavoro- Richiedi un preventivoLeggi

Promuovi la tua Attività

Scopri come aumentare la tua clientela con i nostri serviziLeggi

La nuova legge sulle borse di plastica

Leggi

Tiro a volo, Tavullia è caput mundi c'è il mondiale di Compak Sporting

Dal 23 al 26 agosto, presso gli impianti del Tiro a Volo "San Martino" di Rio Salso

L'impianto di San Martino ospiterà il grande evento sportivo: tiratori da 30 diverse nazioni Circa 2.500 presenze tra atleti, visitatori accompagnatori e aziende del settore TIRO AL VOLO TAVULLIA Un evento a carattere mondiale che porterà a Tavullia migliaia di atleti e visitatori.

Dal 23 al 26 agosto, presso gli impianti del Tiro a Volo "San Martino" di Rio Salso, struttura d'eccellenza gestita dalla famiglia Pacassoni, si terrà il quindicesimo Campionato mondiale di Compak Sporting. Il mondo in casa Una manifestazione sportiva a cui prenderanno parte oltre 30 nazioni provenienti da tutto il mondo generando un flusso di oltre 2.500 presenze tra atleti, accompagnatori, visitatori e aziende del settore.

La manifestazione sportiva, realizzata in collaborazione con il Comune di Tavullia che patrocina l'iniziativa e con Confcommercio Pesaro Urbino, farà partire un importante indotto economico per tutto il territorio. I primi arrivi sono previsti diversi giorni prima dell'inizio delle gare e a beneficiarne di questo flusso straordinario saranno le attività economiche del territorio (alberghi, ristoranti, bar, negozi, altri esercizi commerciali etc.).
I Mondiali saranno anche l'occasione per far conoscere il territorio e le sue perle, un ottimo ritorno in termini di promozione turistica. «I Mondiali di Compak Sporting si sono tenuti, in passato, in città come Londra o San Pietroburgo - spiega il sindaco di Tavullia Francesca Paolucci-ospitare una manifestazione del genere per un Comune come Tavullia è un fatto eccezionale e che ovviamente ci rende orgogliosi. Il merito è sicuramente della famiglia Pacassoni, che negli anni ha saputo trasformare una semplice passione in una consolidata realtà sportiva nazionale ed internazionale. L'impegno è enorme, ma l'amministrazione comunale ha subito dato il suo sostegno alla manifestazione perché crediamo che lo sport possa essere un volano straordinario per l'economia turistica del territorio: un asset strategico su cui puntiamo e che ci ha portato anche a dare vita al progetto "Terra di piloti e di motori". Un opportunità per le nostre attività ed un modo per promuovere Tavullia e le sue bellezze ma anche altri Comuni della provincia.
Siamo sicuri che gli atleti, i visitatori, gli accompagnatori, i tifosi e le aziende coinvolte, che verranno qui per il Mondiale, resteranno colpiti dalle nostre eccellenze e dalla nostra ospitalità. E ci ritorneranno». «E' un sogno ospitare il Mondiale - spiega invece il presidente del "San Martino" Oliviero Pacassoni - l'associazione è nata, quasi per gioco, nel 1971. La storia «Creai un unico campo per ospitare manifestazioni locali e provinciali e tiri di allenamento con soci e appassionati. Successivamente costruimmo la seconda fossa ed i due campi vennero computerizzati ed automatizzati. Poi mio figlio Alberto negli anni ha costruito, con sacrificio e impegno, gli attuali 8 campi di Compak Sporting l'impianto è cresciuto tantissimo fino ad arrivare a ospitare nel 2013 i campionati europei di specialità. Ed ora i mondiali».
«Confcommercio collabora nella gestione di alcuni servizi logistici del Mondiale - spiega il direttore provinciale Amerigo Varotti - abbiamo voluto partecipare all'organizzazione di questo evento con convinzione per l'importante impatto che ha sull'economia turistica provinciale. Siamo partner dei Mondiali di Compak Sporting perché è una manifestazione internazionale che mette al centro il nostro territorio».

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies