Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Prestiti e Fidi Pos, la Confcommercio sceglie la Bcc di Gradara per aiutare i suoi associat

Leggi

Promuovi la tua Attività

Scopri come aumentare la tua clientela con i nostri serviziLeggi

Convenzioni

Associati e Viziati con le convenzioni ConfcommercioLeggi

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

"T ’ arcordi de..." mostra fotografica a Sant'Angelo in Vado

SANT'ANGELO IN VADO - La Saletta Mostre dell'Ufficio Turistico di Sant’Angelo in Vado, gestito da Confcommercio ed Assessorato Cultura del Comune di Sant’Angelo, apre il 2018 con uno sguardo ed un sorriso verso il passato, con una suggestiva mostra che prende il titolo da una frase che spesso è spunto per ricordi e aneddoti.


“T'ARCORDI DE...” è una mostra fotografica che riguarda i personaggi del recente passato vadese: volti che hanno lasciato una traccia nella memoria e negli affetti, soprannomi che sono entrati nel glossario collettivo del cuore paesano, immagini di situazioni, luoghi e tempi cristallizzati nella memoria che si tramanda lungo le vie vadesi.

Una ricca carrellata di fotografie, raccolte grazie all’impegno e passione di privati cittadini (tra tutti Franco Lorenzoni e Michele ed Alice Guerra, e Stefania Ugolini) che permettono di mantenere viva la memoria collettiva del borgo, vera linfa vitale per il territorio: un Amarcord che è collante fra le generazioni, un’occasione unica per ritrovare le storie, talvolta vere e proprie piccole poesie, di una Sant’Angelo in Vado tutta da scoprire.

L’inaugurazione si terrà sabato 3 febbraio, alle 18.30 sotto le logge del Teatro Zuccari, in piazza Umberto I, con buffet e musica, e la mostra resterà aperta tutti i giorni, tranne il lunedì, fino agli inizi di marzo.

INGRESSO GRATUITO

ORARIO: 9,30 - 12,30 / 15,30 - 18,00
Chiuso il lunedi

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

#Conforzaecoraggio

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies