Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Prestiti e Fidi Pos, la Confcommercio sceglie la Bcc di Gradara per aiutare i suoi associat

Leggi

“La Confcommercio ti dà la carica“

CONVENZIONE REPOWER-CONFCOMMERCIOLeggi

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

CONVENZIONE ECO TECH

Sicurezza e salute nel luogo di lavoro- Richiedi un preventivoLeggi

Sulle Strade della Bellezza, da luglio a settembre

Fossombrone, Mondavio, Pergola e Sant'Angelo in Vado

Concerti, eventi e spettacoli sulle Strade della Bellezza. Dal 2 luglio al 3 settembre a Fossombrone, Mondavio, Pergola e Sant'Angelo in Vado.

L'evento, organizzato dall'Ente Bilaterale provinciale, dalla Confcommercio Pesaro e Urbino con il prezioso contributo della Bcc di Gradara, arricchisce l'estate dell'entroterra pesarese.

“In estate gli Itinerari della bellezza si trasformano Sulle strade della bellezza, una serie di concerti e di spettacoli per migliorare l'accoglienza turistica e per promuovere queste 4 località e portare i turisti dalla costa all'entroterra”, commenta Amerigo Varotti, direttore Confcommercio PU.

Il ricco programma di eventi partirà questa sera a Pergola con l'inaugurazione di una mostra fotografica “Le vie della bellezza “ curata Marco Trionfetti. La mostra, come pure i concerti, saranno itineranti e toccheranno le città di Mondavio, Pergola, Sant'angelo in Vado e Fossombrone, come ci spiega l'assessore Gloria Mei:

“Questo evento arricchisce l'offerta anche dei cittadini di Fossombrone. In questi primi 6 mesi abbiamo raggiunto il numero di presenze dell'anno scorso, senza questa unione con Confcommercio non avremmo potuto fare questa promozione. Andiamo avanti su questa linea che penso sia la migliore.”

Ben 12 i concerti, tutti gratuiti, che si terranno all'aperto nelle strade o nelle piazze dei quattro comuni aderenti al progetto. Solo il concerto del 12 luglio verrà eseguito nella piccola ma suggestiva location del Teatro Apollo a Mondavio. Ce n'è per tutti i gusti: dalla disco music anni '70/80', alle canzoni di Mina, passando per il sound inconfondibile della west coast americana.

"Sulle strade della bellezza credo sia un'altra di quelle invenzioni del direttore Varotti e anche utilizzare personaggi locali per la valorizzazione del territorio. Tra la Bcc e Confcommercio è nato un feeling particolare per la crescita sociale e culturale - commenta il presidente della Bcc Gradara Caldari - Il progetto che viene presentato oggi è un operazione concreta di marketing territoriale. Siamo lieti di compiere questo percorso con la confcommercio e di fare scoprire questo splendido territorio."

"Stiamo lavorando con la nostra squadra di 116 dipendenti per promuovere il nostro territorio all'estero eppure c'è chi vuol fare polemica sugli Itinerari della bellezza. Tirano in ballo la Confcommercio e la convenzione con i Comuni. I risultati ci sono, stanno aumentando le presenze. Noi dimostriamo che il nostro incarico non è solo relativo agli uffici Iat, abbiamo pensato di portare piu gente anche attraverso gli eventi che stiamo proponendo", conclude Varotti.

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies