Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Prestiti e Fidi Pos, la Confcommercio sceglie la Bcc di Gradara per aiutare i suoi associat

Leggi

Convenzioni

Associati e Viziati con le convenzioni ConfcommercioLeggi

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

Promuovi la tua Attività

Scopri come aumentare la tua clientela con i nostri serviziLeggi

“Sostegno alla realizzazione e commercializzazione di collezioni innovative del made in Italy"

L’intervento prevede la concessione di contributi conto capitale, sotto forma di contributo a fondo perduto, alle imprese singole o in forma aggregata che dovranno proporre progetti di innovazione volti alla ideazione, allo sviluppo e alla commercializzazione di nuove collezioni di prodotti nel settore “made in Italy”. I progetti dovranno produrre innovazione nei processi, nell’organizzazione e nei servizi, al fine della realizzazione di prodotti nuovi e/o significativamente migliorati rispetto a quelli offerti dall’impresa e/o rispetto ai mercati di riferimento.

Possono partecipare MPMI, in forma singola o associata (ATS, ATI, Reti di imprese senza personalità giuridica, Reti di imprese con personalità giuridica) o costituite anche in Consorzi di imprese.
I raggruppamenti di imprese sono ammissibili solo se costituiti da almeno tre MPMI con unità operativa all’interno del territorio regionale. Al fine di rendere più competitive le MPMI, i raggruppamenti di imprese possono prevedere anche la collaborazione di grandi imprese, anche se le spese sostenute dalle stesse non saranno ritenute ammissibili al contributo. Le imprese dovranno appartenere al comparto della moda (tessile, abbigliamento, pelli, cuoio e calzature, accessori per l’abbigliamento quali cappelli e berretti) e al comparto del legno e mobile. Le imprese dovranno, altresì, dichiarare che non hanno attivato progetti di delocalizzazione in un altro Stato membro dell’Unione Europea o Paese extra UE e che si impegnano a privilegiare, nel caso di subforniture per la propria filiera, lavorazioni esclusivamente “made in Italy”.

Costi ammissibili
L’intervento prevede contributi in conto capitale per sostenere progetti di innovazione delle MPMI attraverso l’utilizzo del personale, l’acquisizione di servizi qualificati di consulenza e di supporto all’innovazione e l’acquisto di beni strumentali e attrezzature al fine dell’ideazione, sviluppo e commercializzazione di nuove collezioni di prodotti.
Tipologia ed entità del finanziamento
Il costo complessivo ammesso alle agevolazioni per la realizzazione del progetto non può essere inferiore a € 50.000,00; il limite massimo dell’investimento agevolabile per il comparto della moda è pari a € 200.000,00 mentre per il comparto del legno e mobile è pari a € 300.000,00.
Per le spese di consulenza e di ricerca il contributo a fondo perduto è del 50% dei costi sostenuti.
Per le spese in investimenti materiali, come beni strumentali e attrezzature, il contributo a fondo perduto è del 20% dei costi sostenuti.

Termine di presentazione della domanda: 17/05/2016 ore 13:00


Per informazioni contattare:
Agnese Trufelli
0721/698282
a.trufelli@ascompesaro.it

Giovanni Arceci
0721/698284
g.arceci@ascompesaro.it

Da non perdere

Casa di Cura Privata Prof. Montanari

Casa di Cura Privata Prof. Montanari - La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
Tel.: 0541.988129
www

Partner&Associati

#Conforzaecoraggio

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies