Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Prestiti e Fidi Pos, la Confcommercio sceglie la Bcc di Gradara per aiutare i suoi associat

Leggi

Week End Gastronomici Autunno 2019

Dal 21 settembre al 1 dicembre Leggi

La nuova legge sulle borse di plastica

Leggi

Bando ISI INAIL 2019

Leggi

SETTANTACINQUE MENU’ PER GUSTARSI LA PROVINCIA

Settantacinque ristoranti del territorio (uno in più dello scorso anno); 43 località coinvolte; quattro mesi di programmazione per oltre 10mila adesioni. Sono questi alcuni dei numeri che i Week End Gastronomici, manifestazione di punta della Confcommercio, riesce a muovere ogni anno.
E puntuale, come ogni fine estate, parte anche questa nuova edizione autunnale (la 31^) che come al solito trova nel fortunato abbinamento cucina tradizionale-prodotti del territorio, al sua formula vincente. In lista menù tradizionali e ricchi, dove vengono privilegiata qualità, stagionalità, accuratezza nella preparazione e provenienza delle materia prime. Rispettando ormai una fortunata consuetudine della presentazione dei Week End d’autunno si è tenuta all’Antica Dimora di Val Regina in località Siligata (uno dei ristoranti che aderisce all’iniziativa): per questa edizione che propone tra il 14 settembre e l’8 dicembre ben 75 menù completi in altrettanti ristoranti della Provincia a prezzi più che popolari (da 18 a 21 eiro) bevande escluse. In abbinamento saranno proposti vini doc del territorio.
«L’edizione di quest’anno – ha detto il Direttore di Confcommercio Amerigo Varotti – ha come significativo sottotitolo “Itinerari nell’entroterra della Provincia” anche se prevede uno sconfinamento in quella di Rimini e vuole promuovere il territorio non solo dal punto di vista gastronomico ma anche da quello storico-paesaggistico. Anch4e per questa edizione rimangono alcun impunti fermi della manifestazione che restano la sicurezza del prezzo, la garanti zia di riscontro, l’affidabilità di gestione, i prodotti di qualità. Meglio non cambiare quel che va bene. Contiamo sulla professionalità dei nostri ristoratori che dimostrano sempre più la loro esperienza e di acquisire una sensibilità maggiore rispetto alla variegata realtà esterna». Non è poco per un settore che sembra tenere un po’ meglio rispetto alla crisi. «Stiamo lavorando tutti con grandi sacrifici – ha aggiunto Mario di Remigio Presidente dell’Associazione Ristoratori – e per noi i Week End rappresentano un momento di promozione e di valorizzazione del nostro modo di operare». E mentre si è conclusa con successo anche la “summer edition”, la Confcommercio annuncia di aver stampato anche quest’anno 10mila libretti-menù diffusi anche grazie alla Banca dell’Adriatico (ieri rappresentata dal Presidente Giandomenico Di Sante e dal coordinatore delle filiali cittadine Riccardo Corbelli). Si tratta di preziosi e ricercatissimi opuscoli che riportano con dovizia di particolari i menù dei ristoranti, il prezzo a persona; le indicazioni sul ristorante stesso e, in maniera sintetica, informazioni e suggerimenti su monumenti, chiese ,paesaggi da ammirare.

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies