Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

La nuova legge sulle borse di plastica

Leggi

“La Confcommercio ti dà la carica“

CONVENZIONE REPOWER-CONFCOMMERCIOLeggi

Promuovi la tua Attività

Scopri come aumentare la tua clientela con i nostri serviziLeggi

Fossombrone garantisce un'estate strappa applausi

Leggi

POLIZIA, ESTATE IN EMERGENZA. VAROTTI: “A LIVELLO NAZIONALE LA NOSTRA PROVINCIA CONTINUA A NON CONTA

“Constatiamo con stupore che la Provincia di Pesaro e Urbino a livello nazionale continua a non contare nulla E che le esigenze di maggiore sicurezza per cittadini e imprese , soprattutto nel periodo di maggiore afflusso turistico , non sono tenute nella benché minima considerazione”
Amerigo Varotti , Direttore provinciale di Confcommercio , commenta così la decisione del Ministero dell’Interno di rafforzare di sole 3 unità il personale della Polizia di Stato nel periodo estivo.
” Già negli anni passati avevamo protestato per il diverso trattamento riservato alla nostra Provincia rispetto a quelle vicine. E , grazie anche alle prese di posizione delle Rappresentanze sindacali della Polizia , venne assicurata , dal Vice Ministro Bubbico in visita a Pesaro , la soluzione del problema ivi compreso il potenziamento degli organici permanentemente sottodimensionati.
Che ha fatto nel frattempo la politica se ora arriva la beffa del rafforzamento con tre sole unità??
A Rimini – certo una località con ben più gravi problemi di sicurezza e ordine pubblico – l’organico è stato aumentato di 300 unità per l’estate tra Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia ferroviaria ( 60 in più del 2013). E a noi TRE!!!
E’ come suggerire ai delinquenti ed agli abusivi di spostarsi e scendere lungo la costa pesarese o nel nostro entroterra dove , nonostante l’impegno di Prefettura , Questura , Carabinieri e Guardia di Finanza , con poco personale è oggettivamente difficile un aumento delle azioni di controllo del territorio e di repressione dei fenomeni criminosi. Ivi compreso l’abusivismo commerciale che sta imperversando pesantemente già da ora nelle nostre spiagge e nelle nostre città. E’ una situazione grave che richiede un pronto intervento da parte delle Istituzioni , dei Politici e Parlamentari locali”.

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies