Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

La nuova legge sulle borse di plastica

Leggi

Confcommercio e Creval si uniscono per sostegno del territorio

Leggi

Promuovi la tua Attività

Scopri come aumentare la tua clientela con i nostri serviziLeggi

Itinerari di bellezza, ricetta giusta

Itinerari di bellezza, ricetta giusta e Nel 2019 nuovi Comuni nell'iniziativa: «Presenze in aumento» «E' L'UNICO progetto serio di promozione e comunicazione turistica realizzato da una rete di Comuni con una associazione imprenditoriale che si occupa professionalmente di valorizzazione economica del territorio attraverso la cultura, l'ambiente, l'enogastronomia e il turismo». Amerigo Varotti, direttore generale di Confcommercio Pesaro e Urbino/Marche Nord e ideatore del progetto «Itinerario della bellezza» non ha dubbi: «Abbiamo visto in passato tanti studi e progetti di consulenti che restavano solo belle pubblicazioni ma che non servivano a nulla; abbiamo visto tanti musei chiusi o aperti saltuariamente ed uffici di informazione turistica gestiti dal volontariato e quindi «aperti quando è possibile». «ABBIAMO visto tante ottime gestioni dei beni culturali che però non si occupano della promozione e quindi di portare i turisti. Abbiamo visto tanti sindaci fare enunciazioni sull'importanza del turismo ma poi, indecisi sul da farsi, affidarsi all'esperto di turno che crea un bel logo, magari un bel depliant che poi rimane stipato nei magazzini mentre non si riesce a fare nulla di concreto per la informazione, l'accoglienza e la promozione turistica. L'Itinerario della bellezza di Confcommercio è invece la soluzione a tutti questi problemi e lo strumento per valorizzare economicamente le risorse del territorio col il turismo. I Comuni di Fossombrone, Mondavio, Pergola, Sant'Angelo in Vado e Urbino hanno condiviso questo progetto, presentato nelle più importanti fiere del turismo a livello nazionale e internazionale. Tante iniziative di promozione turistica, comunicazione, pubblicità sui quotidiani e riviste, intensa attività di comunicazione sul web e social, incoming di operatori esteri, ottimizzazione dei servizi di informazione e accoglienza, apertura annuale dei siti museali, quindi delle aziende del territorio, manifestazioni e spettacoli. Ed i risultati già dal primo anno di lancio si sono visti: aumento delle presenze turistiche e dei visitatori nei musei, più movimento nelle località coinvolte, maggiore riconoscibilità turistica delle singole località. Nel 2019 il progetto proseguirà con nuove iniziative e l'ingresso nell'Itinerario della bellezza di nuovi Comuni che arricchiranno l'offerta da presentare nelle principali fiere e work shop internazionali».

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies