Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

La nuova legge sulle borse di plastica

Leggi

Accordo BCC di Gradara e Confcommercio Pesaro e Urbino

Leggi

Promuovi la tua Attività

Scopri come aumentare la tua clientela con i nostri serviziLeggi

CONVENZIONE ECO TECH

Sicurezza e salute nel luogo di lavoro- Richiedi un preventivoLeggi

«I candidati alle regionali si occupino del commercio»

Il 31 maggio andremo a votare nelle Marche per il rinnovo del Consiglio Regionale e l’elezione del Presidente-Governatore.
E’ un appuntamento molto importante per il mondo economico e le imprese in virtù del ruolo e delle competenze che le Regioni hanno nel nostro Paese.
Lo è maggiormente questa volta perché siamo all’inizio del nuovo settennato dei fondi comunitari, all’inizio del percorso della Macro Regione Adriatico-Ionica e nel pieno di una vera e propria aggressione dello Stato centrale nei confronti dei territori.
Confcommercio Pesaro e Urbino ha evidenziato ai candidati che commercio e turismo devono essere al centro dell’agenda politica e di Governo.
Il commercio perché consente di rendere vive le nostre città, impedisce la desertificazione dei centri storici, valorizza e potenzia le relazioni tra le persone e le comunità, fornisce servizi e premia le produzioni locali.
Il turismo perché è la leva fondamentale di sviluppo economico della nostra Regione.
Sarà quindi necessario che nella legislatura, anche con l’utilizzo delle risorse comunitarie, si trovino i finanziamenti per i centri commerciali naturali, per la riqualificazione delle strutture ricettive, per un ragionato progetto di promozione del nostro territorio e della nostra offerta. Un progetto da pensare e realizzare con la condivisione degli operatori turistici che Confcommercio rappresenta in maniera massiccia.

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

#Conforzaecoraggio

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies