Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Promuovi la tua Attività

Scopri come aumentare la tua clientela con i nostri serviziLeggi

Week End Gastronomici di Confcommercio: tutti i dettagli della 34esima edizione

Leggi

FONDO SANITARIO CONFCOMMERCIO

Leggi

CONVENZIONE ECO TECH

Sicurezza e salute nel luogo di lavoro- Richiedi un preventivoLeggi

Giro di vite su circoli abusivi e affittacamere

«Circoli privati multati e costretti a mettersi in regola, e stretta della Forestale sui finti agriturismi, i risultati sull’abusivismo commerciale iniziano a vedersi». Il direttore generale della Confcommercio Amerigo Varotti, una settimana fa nel corso della Giornata nazionale della Legalità aveva denunciato i « denunciato i tanti fenomeni di abusivismo e concorrenza sleale in campo turistico. Dai finti agriturismi a falsi b&b; dagli appartamenti turistici sconosciuti al fisco al portale Airbnb; dal Convention Bureau di Pesaro alle serate e spettacoli musicali e da balli privi delle prescritte autorizzazioni». In particolare aveva puntato il dito sul problema delle camere abusive che spingono sempre più turisti fuori dagli alberghi. Per quanto riguarda il portale Airbnb, che dal mese di ottobre è attivo anche in Italia, è stato segnalato che promuove, nella provincia di Pesaro e Urbino, 606 strutture ricettive. Una battaglia che ha fatto seguito a quella aperta la scorsa primavera sui circoli privati, «che, in difformità dalla possibilità che le leggi gli conferiscono, si sono trasformati in veri pubblici esercizi sen averne le autorizzazioni e senza pagare le tasse». Denunce «finalizzate a mantenere alto il livello delle azioni di contrasto alla diffusa illegalità», come puntualizza Varotti, che hanno attivato forze dell’ordine e prefetture, con una serie di controlli e multe. Un’attività di contrasto al fenomeno dell’abusivismo commerciale che spinto il direttore Confcommercio, proprio durante la Giornata della Legalità, a ringraziare il prefetto Luigi Pizzi. « Abbiamo riscontrato , da parte sua – rileva il numero uno di Confcommercio - un forte impegno per sostenere le azioni di contrasto al fenomeno dell’abusivismo commerciale che è stato oggetto di diverse riunioni del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza. Ed i risultati – anche a seguito delle nostre sollecitazioni ed informazioni dettagliate alle Forza di Polizia ed alla Guardia di Finanza – sono sempre più evidenti». Varotti indica qualche risultato già conseguito: « Sappiamo che diversi circoli sono stati multati ed uno, nell’entroterra che Confcommercio denuncia da anni, è stato finalmente costretto a regolarizzarsi e trasformarsi in un pubblico esercizio regolare. Ci aspettiamo, inoltre, che l’ottima indagine svolta dal Corpo Forestale dello Stato di Pesaro sugli agriturismi, trovi riscontri operativi». Il prossimo passo sarà la sottoscrizione in Prefettura il prossimo 18 dicembre del Protocollo d’intesa per la legalità e la sicurezza delle imprese. Denunce sull’abusivismo commerciale erano arrivate non solo nel pesarese, ma anche dalla zona di Fano, dove sono stati portati alla luce due bed&breakfast irregolari. Secondo le stime degli albergatori di Ascom- Confcommercio, sono più di 400 le camere in nero, mentre quelle ufficiali sono circa un decimo. Il fenomeno è stato rilevato anche nel settore del camping. La Faita UnionCamping parla di 60-80 mila presenze in meno ogni stagione a causa dei furbetti del camping.

Da non perdere

Casa di Cura Privata Prof. Montanari

Casa di Cura Privata Prof. Montanari - La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
Tel.: 0541.988129
www

Partner&Associati

#Conforzaecoraggio

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies