Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

Winx Summer Tour Gabicce sabato 8 luglio

In occasione di Turismo in Festa Leggi

Bronzi dorati e Fiera Nazionale del Tartufo, Pergola protagonista alla Bit di Milano

Leggi

Prestiti e Fidi Pos, la Confcommercio sceglie la Bcc di Gradara per aiutare i suoi associat

Leggi

CONFCOMMERCIO MOBILITAZIONE CONTRO OUTLET

Ancora polemiche dopo il si della Provroncia alla struttura a Marotta

Da Confcommercio arrivano dure accuse nei confronti della Provincia di Pesaro e Urbino per il via libera (quasi) definitivo alla costruzione dell’Outlet Village a Marotta.
Il direttore generale Amerigo Varotti ribadisce le motivazioni che hanno portato più volte Confcommercio ad esprimersi in modo contrario all’infrastruttura commerciale voluta dal Comune di Mondolfo. «L’approvazione inaspettata della variante edilizia – spiega Varotti – come ha ribadito il sindaco di Mondolfo trionfante, sarà prodromica alla presentazione del progetto per la realizazione di un “Outlet Factory Village” : una mega struttura commerciale della moda. Ciò sarebbe disastroso per l’economia commerciale e turistica dei nostri territori. Centinaia di aziende commerciali prevalentemente del settore moda e tradizionalmente ubicate nei centri storici sarebbero costrette alla chiusura con ripercussioni negative anche sul fronte occupazionale».
I danni economici, secondo Varotti, ricadrebbero in particolare sui tessuti economici dei piccoli centri della provincia poiché con l’outlete si «avrebbe un prpocesso di spoliazione e desertificazione delle nostre città e dei nosti centri storici, dove la presenza delle botteghe e negozi qualifica la vita delle comunità ed è un baluardo per la vivibiltà della città». Il via libera al controverso Outlet è arrivato due settimane fa con una delibera della Giunta che ha accolto le controdeduzioni votate a maggio dal consiglio comunale di Mondolfo. Varotti lancia un appeollo affinché l’ente di viale Gramsci faccia marcia indietro il prima possibile e chieda che nel nuovo Paino Urbanistico Provinciale (PTC) non vengano inseritre clausole di salvaguardia per l’Outlet.
«Ho scritto a numerosi sindaci, ai sindacati di categoria e a Legambiente per promuovere una forte mobilitazione che contrasti questa realizzazione», ha promesso Varotti. L'attuale Paino Urbanistico infatti, non prevede «mega strutture commerciali», nel territorio di Mondolfo. Nei fatti , dovrà essere il nuovo consiglio provinciale – non più elettivo ma espressione solo dei sindaci del territorio – a dire la prola conclusiva su una struttura che si estenderà su 38.000 metri quadrati di superficie. Nei giorni scorsi, anche Ilva Sartini, di Confeserecenti Marche, aveva espresso i forti dubbi e le perplessità delle associazioni di categoria di fronbte al contestato progetto recentemente approvato dalla Provincia di Pesaro e Urbino.

Da non perdere

Casa di Cura Privata Prof. Montanari

Casa di Cura Privata Prof. Montanari - La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
Tel.: 0541.988129
www

Partner&Associati

#Conforzaecoraggio

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies