Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

CONVENZIONE ECO TECH

Sicurezza e salute nel luogo di lavoro- Richiedi un preventivoLeggi

FONDO SANITARIO CONFCOMMERCIO

Leggi

SIAE - PROROGA al 24 marzo

Leggi

Bronzi dorati e Fiera Nazionale del Tartufo, Pergola protagonista alla Bit di Milano

Leggi

Confcommercio e M5Stelle lanciano il microcredito

Microcredito alle imprese, il comune denominatore del Movimento 5 Stelle e della Confcommercio. Un’unione particolare, tanto che entrambi si smarcano. «Non è un matrimonio» precisa l’associazione dei commercianti, e «non è una join venture» la replica di M5S. Cose che a un piccolo artigiano o commerciante, o imprenditore non interessano. L’obiettivo è mettere le mani su un prestito che consenta di superare la crisi, avviare nuovi progetti, o avviare una nuova azienda. Il ministero dello Sviluppo ha stanziato 40 milioni di euro nel Fondo di garanzia per il microcredito, di cui 10 milioni di euro arrivano dalle rinunce agli stipendi dei parlamentari del Movimento 5 Stelle. Ecco che chi farà domanda potrà ricevere 25 mila euro per ogni azienda che non ha più di 10 dipendenti e fattura non più di 300 mila euro lordi all’anno, ma anche per i lavoratori autonomi, titolari di partita Iva, imprese individuali, società di persone, società a responsabilità limitata e cooperative. Il tutto senza indebitamenti superiori ai 100 mila euro. La restituzione avverrà trimestralmente a un tasso dell’8% invece che al 15% di mercato. «Non possiamo che apprezzare - ha spiegato il direttore della Confcommercio Amerigo Varotti - Crediamo nel progetto e speriamo che commercianti e artigiani possano approfittarne». La Confcommercio sarà disponibile a fornire informazioni con il funzionario Giovanni Arceci (0721/698284).
I tempi stringono perché a metà aprile ci sarà un primo click day, ovvero una giornata di presentazione delle domande. «Sarà un fondo non gestito dalle banche - ha spiegato il deputato Andrea Cecconi - ma dal Ministero. E man mano che i prestiti ritorneranno potranno essere finanziate altre aziende. Abbiamo rinunciato a parte dello stipendio perché vogliamo essere vicini ai cittadini e alle imprese soffocate dalle tasse. Personalmente ho dato al fondo circa 65 mila euro. Come parlamentari guadagniamo troppo rispetto a quanto serva, dunque invitiamo anche gli altri partiti a farlo». Il microcredito è stato studiato per tutti quei piccoli soggetti che hanno un’idea ma non avevano ancora i requisiti per un finanziamento. Per Francesca Frenquellucci, candidata al Consiglio regionale per M5S, «Sono una piccola imprenditrice e le tasse sono massacranti. Pensiamo sia un dovere aiutare i piccoli imprenditori a risollevarsi. Anche i futuri consiglieri regionali restituiranno parte dello stipendio. Basta privilegi, la politica deve aiutare».

Da non perdere

Casa di Cura Privata Prof. Montanari

Casa di Cura Privata Prof. Montanari - La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
Tel.: 0541.988129
www

Partner&Associati

#Conforzaecoraggio

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies