Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

Prestiti e Fidi Pos, la Confcommercio sceglie la Bcc di Gradara per aiutare i suoi associat

Leggi

CONVENZIONE ECO TECH

Sicurezza e salute nel luogo di lavoro- Richiedi un preventivoLeggi

Accordo BCC di Gradara e Confcommercio Pesaro e Urbino

Leggi

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

Carrefour chiude gli iper, qui voglio continuare ad aprirli

La multinazionale Carrefour ha deciso di chiudere tre ipermercati in Italia (due in Piemonte ed uno in Campania a Pontecagnano). “La decisione è motivata dalla perdurante difficoltà e dal calo di vendite generalizzato nel mercato italiano”. “Ci dispiace per i lavoratori, ma la chiusura degli ipermercati ci fa molto piacere. E’ la dimostrazione del fallimento delle politiche di molte Amministrazioni locali; Sindaci che hanno distrutto i centri storici, determinato la chiusura di migliaia di piccoli negozi; creato masse di disoccupati tra i lavoratori autonomi, commercianti e dipendenti; distrutto e cementificato, asfaltato i territori; inquinato l’ambiente. Ora dopo aver ammazzato i piccoli commercianti gli ipermercati e i supermercati, insomma la grande distribuzione, si fanno la guerra tra di loro. Da tempo invochiamo politiche di difesa dei territori e dei centri storici contro l’espansione della grande distribuzione che ha oggi un peso ed una presenza eccessiva. I Sindaci, come quelli di Pesaro o quello di Mondolfo, invece continuano con la vecchia, logora politica dei favori alla grande distribuzione andando sorridenti ad inaugurare supermercati o mega discount o lavorando per aprire outlet. Amministratori che dovrebbero “chiudere i battenti”. Proprio come i 3 ipermercati Carrefour”.

Da non perdere

Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a

Partner&Associati

#Conforzaecoraggio

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies