Per la pubblicità in questo spazio contattaci allo 0721 452269 o scrivi a
News

CONVENZIONE ECO TECH

Sicurezza e salute nel luogo di lavoro- Richiedi un preventivoLeggi

Prestiti e Fidi Pos, la Confcommercio sceglie la Bcc di Gradara per aiutare i suoi associat

Leggi

Ford - Confcommercio: convenzione riservata solo ai soci

Leggi

Promuovi la tua Attività

Scopri come aumentare la tua clientela con i nostri serviziLeggi

“BRONZI ALL’EXPO? MAGARI LE COPIE”

Portare i Bronzi di Pergola all’Expò di Milano. Costi quel che costi. Anche prelevando una copia dell’originale che svetta sul tetto del Museo Archeologico Nazionale di Ancona. E’ la proposta del presidente del sistema museale della Provincia di Ancona, Alfonso Capriolo, qualora l’amministrazione comunale pergolese non dovesse accogliere l’idea lanciata nei giorni scorsi da Vittorio Sgarbi nel corso di una trasmissione televisiva in onda su Raidue. “D’accordo con l’idea di portare all’Expò il gruppo scultoreo conservato a Pergola accantonando per il momento, come suggerito dallo stesso Sgarbi, la questione sulla definitiva collocazione dei Bronzi: un problema che comunque resta da risolvere, prima o poi. Se però la Soprintendenza e il Ministero dei Beni Culturali dovessero ritenere che il trasporto dei Bronzi potrebbe mettere a rischio la loro conservazione, si può utilizzare la copia di Palazzo Ferretti (sede del Museo Archeologico di Ancona ndr), invitando i visitatori dall’Expo a venire nelle Marche per ammirare l’originale”: La situazione sembra in una fase di stallo. La partecipazione all’Expò rappresenterebbe una vetrina eccezionale per il etrritorio e per per il Museo di Pergola che, garzie ai Bronzi ha registrato nel 2013 circa 8 mila visite. Il sindaco Francesco Baldelli e il Direttore di Confcommercio (l’associazione che gestisce la struttura) Amerigo Varotti però temono che il trasferimento all’Expò possa riaprie il dibattito sulla collocazione del gruppo scultoreo da anni reclamato anche da Ancona. Tanto che lo stesso Varotti é pronto ad accogliere la proposta di Sagrbi solo se il Ministro dei Beni Culturali Franceschini garantirà su un “ritorno” a casa dei Bronzi.

Da non perdere

Casa di Cura Privata Prof. Montanari

Casa di Cura Privata Prof. Montanari - La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
La Casa di Cura Privata Prof. E. Montanari si trova a Morciano di Romagna ed è una struttura sanitaria privata che si occupa di medicina e chirurgia generale
Tel.: 0541.988129
www

Partner&Associati

#Conforzaecoraggio

Visitando il nostro sito, accetti il nostro uso dei cookies